Procida Ischia e Capri

da | Mar 25, 2021 | Isole Flegree, Racconti di mare | 0 commenti

Tutta L’area occidentale del Golfo di Napoli é appoggiata sulla “caldera” del supervulcano dei Campi Flegrei. In particolare Ischia e Procida rappresentano le varie bocche effusive di un sistema vulcanico unico e molto vasto.

Procida è una base di partenza con il suo Marina ben attrezzato, l’isola è costellata da splendidi villaggi di case multicolori con viuzze piene di popolana umanità. In particolare il borgo marinaro per antonomasia della Corricella, dove ci si lascia il cuore; ma ovunque sull’isola, la più piccola dell’Arcipelago Campano, si possono apprezzare le architetture tipiche e i palazzi signorili della nobiltà che ha governato il luogo. Il Castello di Procida, l’antica residenza dei d’Avalos che domina dal rilievo più alto, è stato adibito a carcere fino a pochi decenni fa ed é ora in ristrutturazione in vista del prossimo anno, quando Procida avrà lo scettro di Capitale italiana della Cultura.

Begli ancoraggi davanti alle spiagge di Pozzo Vecchio e di Ciraccio sul lato occidentale e quella di Chiaia, accanto alla Corricella a levante dell’isola. Altri ancoraggi sono davanti al porticciolo di Chiaiolella e munendosi di permesso della Riserva Naturale nell’antico cratere vulcanico che forma l’isola di Vivara.

Andiamo ad Ischia “dove si mangia, si beve e si fischia!”, dice un detto…. Amo quest’isola con i suoi contrasti; Il porto, costruito in un cratere, con il suo formicaio di umanità sempre all’opera, Casamicciola, Lacco Ameno e Forìo con i lussuosi alberghi, stabilimenti  termali e le belle spiagge. Sant’Angelo, dietro l’isola, piccola oasi di tranquillità in un Isola che in inverno conta 70.000 abitanti e in estate triplica. I borghi arrampicati sul Monte Epomeo e le loro vigne di Biancolella. L’ospitalità degli ischitani è rinomata nel mondo; il turismo straniero, soprattutto da nord Europa e Stati Uniti, è fidelizzato, chi è andato ci torna. Ischia è un’isola versatile, adatta a tutti i palati e a tutti gli stati d’animo. Per quanto mi riguarda io sono un “contemplatore” e ad Ischia prediligo la tranquillità di Sant’Angelo e le acque termali di Cava Scura, perché quando sono in barca la lascio malvolentieri. I versanti meridionale e orientale sono i più adatti alla crociera in barca; la costa concede poche discese a mare mentre il versante nord est è più antropico con città e porti, ma anche belle spiagge attrezzate. Consiglio la visita al Castello Aragonese nella sua bella baia protetta e un’escursione ai paesini abbarbicati sulla montagna.

Capri non ha bisogno di presentazioni ma per una crociera in barca non è un isola facile. I suoi fondali sono ovunque impegnativi e, ad agosto, a meno di affrontare spese portuali importanti, è difficile trovare posto nella Marina. Nauticamente l’ho sempre considerata inavvicinabile poiché il traffico di grandi navi passeggeri, aliscafi, motoscafi crea una sorta di “marrobbio” nei pressi del suo scalo principale. Con un po di fortuna è possibile trovare posto e il fondale adeguato dove ancorarsi sulla destra guardando il porto facendo attenzione ai cavi elettrici sottomarini che la collegano con la terraferma. Non è possibile sbarcare con il gommone per visitare il paese e si può contattare il “Taxiboat“. Raccomando di lasciare almeno un “volontario” a bordo. A terra Capri è magnifica e a mare troverete gli ancoraggi più belli a Marina Piccola, sotto la Villa di Tiberio e alla Grotta Verde. Nel resto dell’isola i fondali sono troppo profondi. Ovunque il disagio per le onde dei motoscafi.

 

 

 

 

LASCIATI ISPIRARE

PASSERELLA IN BAMBOO

PASSERELLA IN BAMBOO

di Shakti D’Intinosante  -  Un nuovo progetto naturale per vivere ancor meglio la barca in sinergia con il mare e con la  natura. “La creatività è contagiosa. Trasmettila” A.Einstein” Vi racconto un “viaggio” fatto di creatività e capacità di evasione, dove la...

GLI ULTIMI APPRODI INCONTAMINATI

GLI ULTIMI APPRODI INCONTAMINATI

Il Mediterraneo dispone di un’abbondanza di coste incontaminate che, col passare del tempo, stanno diminuendo a vista d'occhio. Una varietà e una diversità orografica semplicemente ineguagliabile che deve essere protetta e ben mantenuta. In questo affascinante...

“La vera pace di Dio comincia in qualunque luogo che sia mille miglia distante dalla terra più vicina”

ITINERARI CONSIGLIATI

Spagna
Baleari

Italia
Eolie

Grecia
Cicladi

Italia
Ponziane

Francia
Corsica

Italia
Sardegna

VIVILA COME VUOI. VIVILA CON NOI.