Panoramica

Possiamo distinguere almeno due itinerari, il primo si svolge nelle ionie settentrionali, partendo dall’isola più vicina alla puglia Othoni: Fano la chiamavano i veneziani era la serratura del loro golfo di Venezia e perciò fortificata a difesa dei turchi. ricca d’acqua e perciò verdissima, bella e poco frequentata, come le sue due sorelle minori Mathraki ed Erikousa, tanti ancoraggi solitari con acque turchesi. Corfù, capitale del turismo mondiale. La storia europea trasuda dai mattoni della cittadella veneziana con interi quartieri in stile vittoriano dovuti alla dominazione britannica del XIX secolo. più a sud Paxos e Antipaxos semplicemente stupende.

Il secondo itinerario di crociera parte da Lefkada e si sviluppa verso Cefalonia, Meganisi, Itaca e Zante. Innumerevoli gli ancoraggi in acque turchesi, spiagge tropicali e baie esotiche. Anche in queste isole non mancano le escursioni storico paesaggistiche condite di mitologia. Il problema sarà non riuscire a vedere tutto in una sola crociera ed essere quasi costretti a prevederne una seconda per la prossima estate.

Porti d’imbarco

Dall’Italia Brindisi e Santa Maria di Leuca. Dalla Grecia Patrasso, Lefkada e Cefalonia.

 

 

LASCIATI ISPIRARE

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.